Home / Cronaca Locale  / ðŸ”´ Focolaio all’Ausino: decine di dipendenti positivi

🔴 Focolaio all’Ausino: decine di dipendenti positivi

L'Ausino ha comunicato che alcuni suoi dipendenti sono risultati positivi al COVID-19: si prospettano disservizi e ritardi.

Ausino

Focolaio all’Ausino S.P.A., la società che anche ad Agerola si occupa della gestione del sistema idrico.

 

Come da comunicato ufficiale apparso sul proprio sito web, l’azienda con sede a Cava de’ Tirreni fa sapere che “sono stati riscontrati casi di positività” all’interno del proprio personale, sia amministrativo che tecnico.

 

Per il momento non è dato sapere se tra questi dipendenti positivi ci siano agerolesi. Si attende comunicazione ufficiale da parte del Comune di Agerola per avere notizie certe in tal senso.

 

La buona notizia, stando a quanto scritto sul sito, è che tutti i positivi sarebbero asintomatici e in buone condizioni.

 

Tuttavia la positività al COVID renderà impossibile al personale tecnico di svolgere il proprio lavoro in loco per diversi giorni. Potrebbero esserci problemi e disservizi, dunque, nel periodo di quarantena di questi ultimi.

 

Gli amministrativi positivi, nei limiti del possibile, lavoreranno da casa.

 

Di seguito il comunicato apparso sul sito dell’Ausino :

Ausino Spa comunica che sono stati riscontrati casi di positività al Covid-19 all’interno del proprio personale amministrativo e tecnico. I nominativi delle persone contagiate, tutte asintomatiche, sono stati comunicati all’Autoritá Sanitaria per l’avvio dei protocolli sanitari. Il personale contagiato ed i colleghi con cui è esso venuto a diretto contatto sono in isolamento come da protocollo.
La sede della società verrà temporaneamente chiusa per consentire le attività di sanificazione. È altresì sospeso, fino a nuova comunicazione, lo sportello al pubblico. Tutte le istanze e richieste potranno essere avanzate, oltre che attraverso il portale utenti, attraverso comunicazioni all’indirizzo email ausino@ausino.it o all’indirizzo PEC protocollo@pec.ausino.it. Restano, inoltre, operativi i numeri verdi già attivi.

Per tutto il personale le cui mansioni sono compatibili con il lavoro agile è attivato lo smart working al fine di garantire la continuità della attività amministrativa. Per quanto invece concerne le attività operative si cercherà di sopperire alle criticità dovute dalla carenza di personale a causa dell’emergenza sanitaria con l’ausilio temporaneo di ditte esterne, sempre al fine di garantire la continuità del servizio.

Potranno esserci ritardi e/o disservizi di cui fin da ora ci si scusa.

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO