Home / Cronaca Locale  / πŸš Blitz notturno con gli elicotteri: arrestati alcuni agerolesi per 416 bis

🚁 Blitz notturno con gli elicotteri: arrestati alcuni agerolesi per 416 bis

Alcuni elicotteri hanno svegliato di colpo tanti agerolesi e hanno stazionato a bassissima quota per compiere arresti ai danni di alcuni agerolesi.

elicotteri

Blitz nel primo mattino da parte dei carabinieri, con l’ausilio degli elicotteri, ad Agerola.

Verso le 3 circa, Γ¨ stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta del PM della direzione Antimafia a carico di diversi soggetti indagati per 416 bis (associazione di stampo mafioso i cui membri si sono resi protagonisti di vari episodi estorsivi).

Alcuni elicotteri che hanno svegliato di colpo tanti agerolesi hanno stazionato a bassissima quota per illuminare dall’alto alcune frazioni del paese presso cui eseguire la misura.

Nel mentre varie pattuglie delle forze dell’ordine chiudevano e presidiavano tutte le circostanti vie di fuga

L’operazione ha visto impegnato un ingente numero di carabinieri e si Γ¨ conclusa dopo circa un’ora con l’arresto di alcuni agerolesi indagati a vario titolo per 416 bis, ovvero associazione di stampo camorristico finalizzata all’estorsione. Oltre a loro sono finiti in manette anche altri soggetti residenti tra Pimonte e Gragnano.

Le parti offese (vittime delle estorsioni) sono numerosi imprenditori di Agerola e della provincia di Napoli. Tra gli arrestati tre sono detenuti in carcere e tre sono agli arresti domiciliari. Altre sei persone sono indagate a piede libero.

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO